Camminando verso i Depeche Mode

In offerta!
Camminando verso i Depeche Mode
Autori: Gabriele Congiu, Andrea Tirimacco
ISBN: 978-88-88837-34-5
Pagine: 80
Dimensioni: 12,0 x 17,0 x 0,6 cm
Prezzo: € 16,40 fino al 26 giugno 2017 invece di € 26,90 + in omaggio The Soul of Depeche Mode on the Piano
PAGINE DI ESEMPIO:

  

Camminando verso i Depeche Mode

L'opera Camminando verso i Depeche Mode descrive un percorso di vita iniziato grazie alla musicassetta di A Broken Frame dei Depeche Mode e l'ascolto del brano Monument nel 1983.

Quando il destino sembra già scritto, tutti gli sforzi per cambiarlo sembrano vani.

Un ragazzino di tredici anni vivrà un'esperienza unica, costellata di strane coincidenze ai limiti dell'assurdo, ma comunque vere, e il suo percorso di vita si troverà intrecciato con quello del suo gruppo preferito, i Depeche Mode.

Tanti segnali ricorrenti, manifestati con i numeri 11 e 101 apparentemente privi di significato, ma con uno scopo preciso, voluto dal destino. Nulla accade per caso e anche quelli che possono sembrare ostacoli insormontabili, spesso si dimostrano delle tappe di un percorso alternativo, per portarci comunque verso l'obiettivo tanto desiderato.

Recensione audio dei libri “Camminando verso i Depeche Mode e The Soul of Depeche Mode on the PIano” trasmessa nelle radio italiane. Clicca QUI per ascoltarla!

Sommario del libro:

Cap-01 L'inizio di un percorso;
Cap-02 Il primo concerto di Virginia;
Cap-03 La musicassetta e il radione;
Cap-04 Il tatuaggio 26 agosto 1981;
Cap-05 La piccola tastiera casio;
Cap-06 Il gruppo musicale synth-pop;
Cap-07 Il sogno sfiorato;
Cap-08 Superare il blocco;
Cap-09 Le rose;
Cap-10 La ruota gira;
Cap-11 La consacrazione dei libri.

Cliccando nelle miniature delle pagine di esempio o sui primi tre nomi dei capitoli elencati nel Sommario è possibile leggere il relativo capitolo:

Acquistando l'opera Camminando verso i Depeche Mode verrà dato in OMAGGIO il libro: The Soul of Depeche Mode on the Piano.

 

COD: 978-88-88837-34-5. Categoria: .
5.00 su 5 in base a 9 valutazioni del cliente
(11 recensioni dei clienti)

11 recensioni per Camminando verso i Depeche Mode

  1. 5 di 5

    :

    Questo racconto l’ho letto tutto d’un fiato. Molto interessante, divertente e istruttivo, ma il valore più grande è stato il libro in omaggio The soul of depeche mode on the piano. Oserei dire spettacolare. Non ho capito perchè abbiate dato in omaggio the soul of depeche mode on the piano acquistando Camminando verso i depeche mode. Comunque bravi e complimenti ancora. Saluti Maria Giovanna

  2. 5 di 5

    :

    Bel racconto e ricco di episodi. Dalla sfortuna di un concerto non visto, quello 101, e da una cassetta regalata dei depeche mode, ho capito che l’autore si è appassionato ai depeche mode e ci ha scritto pure un libro. Complimenti Gabriele. Io non ho scritto un libro ma ho conosciuto mia moglie grazie a un regalo di un disco sui depeche mode, Some great Reward, dove ci siamo baciati sulle note di somebody e che ho ritrovato nel cd del libro the soul of depeche mode on the piano, bellissima e mitica. Saluti Carlo

  3. 5 di 5

    :

    Romanzo per alcuni tratti esilarante e allo stesso tempo documentato da episodi sui Depeche Mode che mi hanno fatto ritornare indietro nel tempo, soprattutto al mitico concerto del 1990 a Milano. Anch’io custodisco il biglietto con le 11 rose con grande cura. Fighissimo poi il libro The soul of depeche mode on the piano. Una bellissima sorpresa questa casa editrice. Buona domenica Martina

  4. 5 di 5

    :

    Buongiorno Gabriele ho appena finito di leggere Camminando verso i depeche mode e posso dirti solo una cosa il mio numero civico di casa è il 101 e i mie genitori abitano nella stessa via al numero 11. Coincidenza? Se non avessi letto il romanzo non ci avrei mai pensato. A parte questo complimenti bella storia anche se corta. Faccio i complimenti all’altro autore Andrea Tirimacco, soprattutto per le interpretazioni al pianoforte delle canzoni nel libro the soul of depeche mode onthe piano. Le ho trovate molto belle ed emozionanti, perchè non imitano la voce di Dave e le fai tue. Spero di conoscerti in qualche spettacolo, io sono di Latina. Saluti da Paolo

  5. 5 di 5

    :

    Ciao Gabry non conoscevo questo tuo lato di scrittore di romanzi, ma solo per i tuoi libri tecnici su AutoCAD che io possiedo. Complimenti. Ho preso il tuo romanzo Camminando verso i depeche mode solo per curiosità e mi sono appassionata ad alcune canzoni che non conoscevo, come shake the disease e monument. In effetti hanno un qualcosa di magnetico. Adesso i depeche mode avranno una nuova fan grazie a te. L’ho divorato subito, e sbrigati a scriverne uno più sostanzioso che mi hai fatto venire l’acquolina. Appena ci vediamo mi scrivi una dedica. Un bacione Marta

  6. :

    Ciao Gabry non conoscevo questo tuo lato di scrittore di romanzi, ma solo per i tuoi libri tecnici su AutoCAD che io possiedo. Complimenti. Ho preso il tuo romanzo Camminando verso i depeche mode solo per curiosità e mi sono appassionata ad alcune canzoni che non conoscevo, come shake the disease e monument. In effetti hanno un qualcosa di magnetico. Adesso i depeche mode avranno una nuova fan grazie a te. L’ho divorato subito, e sbrigati a scriverne uno più sostanzioso che mi hai fatto venire l’acquolina. Appena ci vediamo mi scrivi una dedica. Un bacione Marta

  7. :

    Buongiorno Gabriele ho appena finito di leggere Camminando verso i depeche mode e posso dirti solo una cosa il mio numero civico di casa è il 101 e i mie genitori abitano nella stessa via al numero 11. Coincidenza? Se non avessi letto il romanzo non ci avrei mai pensato. A parte questo complimenti bella storia anche se corta. Faccio i complimenti all’altro autore Andrea Tirimacco, soprattutto per le interpretazioni al pianoforte delle canzoni nel libro the soul of depeche mode onthe piano. Le ho trovate molto belle ed emozionanti, perchè non imitano la voce di Dave e le fai tue. Spero di conoscerti in qualche spettacolo, io sono di Latina. Saluti da Paolo

  8. 5 di 5

    :

    Complimenti Gabriele ho letto tutto d’un fiato il tuo racconto. Mi ha fatto emozionare, però potevi farlo più lungo, mi ha lasciato con la voglia di sapere di più. Bravo. Ciao Luisa

  9. 5 di 5

    :

    Non vedo l’ora di leggerlo. Mi ha incuriosito la recensione audio e i primi capitoli. Bravissimi Gabriele e Andrea. Spero di vedervi a Torino in qualche spettacolo come quello fatto a Cagliari, che ho saputo è stato molto emozionante. Ciao da Claudio

  10. 5 di 5

    :

    Bello…..complimenti!!!! come ho fatto a non saperlo prima del libro? Che storia. Una curiosità Gabriele se posso; ma i biglietti del viaggio che fine avevano fatto? mi sono arrabbiato come se fosse successo a me. Bellissimo anche il libro omaggio the soul e molto bravo l’altro autore al pianoforte Tirimacco. Bravissimi e complimenti ancora. Alby

  11. 5 di 5

    (acquirente verificato):

    Ho appena letto il libro…tutto d’un fiato…e mi sembra di aver ripercorso un po’ della mia storia personale..visto che è dall’81 che ho iniziato a sentire i DM…e scoprire la stessa passione per le tastiere(anche se non ho mai studiato )ed i riferimenti a Riccardo Cioni..il primo dj che ho visto dal vivo in discoteca…che dire?Un bel tuffo nei ricordi…e complimenti all’autore!

Aggiungi una recensione